Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. E soprattutto: medico, se magni, fumi e bevi come un cesso rotto e sei il ritratto dell'insalubrità e dell'infelicità, non mi venire a parlare di salute!!!
Ippocrate (la prima parte;))

mercoledì 15 febbraio 2017

38 e non sentirli ma averli


Miaooooo. Sto cercando di ammazzare il tempo prima di andare a letto, così ascolto una bellissima canzone dei Cure, Pictures of you, https://www.youtube.com/watch?v=UmFFTkjs-O0, mentre scrivo qui. 



Il 7 febbraio ho compiuto 38 anni e mi sono ricordata che, 10 anni fa, ancora non sapevo di avere la SM o almeno non mi avevano ancora diagnosticato nulla. Stavo una merda ma avevo una vita apparentemente "normale". Se potessi tornare indietro, con la testa di ora, eviterei di commettere gli errori che ho commesso. Chiaro, mi piace vincere facile. Comunque eccoci qua. Responsabilità, lavoro, una coppia stabile ormai da 8 anni e dagli stessi non approvata dai miei, bambini che per ora non ci pensano proprio ad arrivare, un contratto di lavoro, due lavori, una traduzione, tanti sogni. Amiche con le quali chiacchierare di mariti, sesso, viaggi, chili di troppo o cose frivole. Altre questioni. La sclerosi? Qualcosa che non ricordo più. Non che me la sia dimenticata ma non è più con me quotidianamente. Guarita o in stand-by, la mia vita non è stata più la stessa dopo di lei. Alle volte ho l'impressione di aver poco da dire, forse è il tempo che manca, forse il cambio nome del blog sta rispecchiando il mio cambio interiore da giovane spaesata a matura donna quasi 40enne. Comunque questa sera voglio dare un abbraccio a tutti voi che seguite il blog ed uno particolare alla mia dignitosa Patrizia, come lei stessa si è definita in una email, che prima o poi conoscerò dal vivo a Bologna o a Roma. Qualcuno di voi se ha tempo, dica  a Max che non si deve incazzare se non torno subito a casa dopo che ci siamo sentiti, del resto perché rovinare una giornata così bella, in cui siamo riusciti a passeggiare allo Stadio dei Marmi come due fidanzati?!

Nessun commento:

Posta un commento