Fa' che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo. E soprattutto medico: se magni, fumi e bevi come un cesso rotto e sei il ritratto dell'insalubrità e dell'infelicità, non mi venire a parlare di salute!!!
Ippocrate (la prima parte;))

lunedì 11 febbraio 2013

Compleanno chimico



Ciaoooooooo. Ieri ho festeggiato il mio compleanno con i miei amici, mio fratello e la sua ragazza e ovviamente Max. E visto che si trattava della mia festa mi sono concessa una cena chimica con nachos, formaggio Ceddar e fagioli, un veggie burger, patatine fritte, pepsi e torta al cioccolato con panna strachimica. Senza alcolici (ho smesso da tempo :)). Del resto, mica posso sempre mangiare come un asceta tibetano in ritiro spirituale! Lo sapete, sono un ex cassonetto e ogni tanto la mia natura chimica risale e deve trovar sfogo. Ma come sto di merda oggi! Per fortuna ieri mi e' stato disdetto l'appuntamento della mattina e alcune lezioni, sicche' oggi insegnero' per appena due ore. Eppure sono uno zombie che cammina! Ma come? Quando ero chimica mangiavo le spugne intrise di segatura e stavo bene e ora che mangio sano mi stranisco come una pupa che ha fatto le quattro di mattina!! Ma come e' possibile?!!


domenica 10 febbraio 2013

Come sta andando


Ciao a tutti e buona domenica! Oggi festeggio il mio compleanno, ma non voglio parlarvi di questo. Ho omesso di raccontarvi come sta andando la mia SM...e la ricaduta....perche' per fortuna la vita di una persona e' fatta di tanti aspetti diversi!! L'occhio sinistro e' guarito dalla neurite ottica retrobulbare, seguendo la cura omeopatica e assoluto riposo durante le vacanze di Natale (per fortuna, insegnando, non ho lavorato per una settimana intera). Durante la visita, la mia neurologa, era piu' agitata di me. Mentre io quasi non ho neanche letto che avevo delle placche attive (occhio a parte), lei era ragionevolmente agitata per il tempo che era trascorso dalla risonanza al controllo e quindi, mi proponeva la prospettiva del bolo di cortisone, qualora fosse stato necessario! Per il tempo della visita la mia reazione e' stata quasi nulla a queste sollecitazioni, ma poi ripensandoci, mi sono detta "cortisone?!!!". Ma come? Vengo in un centro a pagamento e compro medicine a pagamento per sentirmi proporre il cortisone?!! Non se ne parla proprio!!! Quindi, al prossimo controllo, che avro' a breve, dovro' spiegare alla mia neurologa, qualora la mia scelta non sia ancora chiara, di non voler avere nulla a che fare con i farmaci allopatici. Ho i miei buoni motivi e qualora non lo fossero, la mia liberta' di scelta su come curarmi va rispettata. Ho scoperto che la mia neurologa non e' omeopatica e basta, ma lavora anche in un centro sclerosi multipla pubblico... Questo puo' anche avere i suoi vantaggi, dal momento che, se mi dovesse prendere un colpo apoplettico, saprei a chi rivolgermi, ma fino a che la malattia mi permettera' di curarmi omeopaticamente o con altre cure alternative, io mi rifiuto di intossicarmi con farmaci che non curano. Signori, i farmaci NON CURANO. Soprattutto quelli che hanno a che fare con malattie serie come la nostra. Io posso essere di parte, ma fatevi un giro in rete e guardate che aria tira...Su Fronte Libero, leggete il mio post su Big Pharma e gli altri post linkati qui di seguito:


Leggete cosa ha combinato la Merck Serono negli Stati Uniti riguardo alla prescrizione di interferone ai malati di Sclerosi Multipla...chissa' se hanno le stesse direttive qui in Europa:


E gia' che ci siete, date un'occhiata al video di Marcello Pamio, "Creatori di Malattie", su www.youtube.com.

...e al sito di Marco Pizzuti:


State belli e consapevoli!

Giuliana

venerdì 8 febbraio 2013

Esperimento vegano: 1 mese



Ciaoooo. Ieri era il mio compleanno e oggi e' terminato il mio mese di esperimento vegano, quindi mi sono premiata con un bel gelato di Ermanno da Neve di Latte! Max invece ha deciso di continuare a non assumere latte, mentre io me ne concedero' un po', quando mangero' il mio gelato preferito.  Salutare la scelta di Max, meno la mia, ma vi spiego il perche' un'altra volta e se non ve lo spiego, leggete di The China Study! Bilancio del mese: ottimo. Voglia di continuare con questa alimentazione: tanta. Sono dimagrita (non 3 kg come "promesso" da Campbell, ma molto piu' di ogni altra dieta effettuata in questi anni!). Sono sgonfia, ho la pelle piu' morbida di prima, mi sento bene e ho intenzione di continuare a non mangiare carne e pesce. Non contando il fatto che ci si sente in armonia con il mondo animale al quale non si nuoce, si ha la prospettiva di sentirsi sano e migliorare la propria condizione di salute e, udite udite, si risparmia sulla spesa! Provate per credere. ;)